Mercury 921 Cervo e 980 Cervo, multiuso da cacciatore

Mercury 921 Cervo e 980 Cervo sono i due modelli che la maniaghese Mercury produce con guancette in corno di cervo fissate da chiodini in ottone: una scelta che strizza l’occhio ai cacciatori, da sempre alla ricerca di coltelli che richiamino loro l’emozione e il fascino dell’attività venatoria.

Distinguere le due famiglie è facile: la 921 ha forma ellittica da chiuso, con bolster piatti e senza il perno di rotazione visibile; la 980, invece, ha il fondo squadrato con un gancio e un anello per fissare il coltello allo zaino, e bolster arrotondati con il perno visibile. Nel nostro terzetto la 980 è quella con il maggior numero di utensili (lama, seghetto e cavatappi).
Entrambe le linee comprendono modelli da uno (solo lama) a quattro attrezzi (in più c’è l’evisceratore per volatili).

Costruzione classica

Per i Mercury 921 Cervo e 980 Cervo la costruzione è classica: fra le guancette troviamo un’alternanza di pannelli metallici e utensili (tutti in acciaio) con le relative molle di contrasto, il tutto tenuto insieme da perni in acciaio.
In tutte e tre la lama principale è in acciaio inox Z50CD15, temprato a 54-55 Hrc: un valore più basso del solito, che richiederà una riaffilatura più frequente, ma in cambio rende il tagliente più elastico, meno a rischio rotture.

Attrezzi per i cacciatori

In acciaio inox sono anche molle e utensili, ovviamente portato a una durezza inferiore, dato che questi componenti non devono tenere il filo, ma sopportare sollecitazioni meccaniche.

Su due esemplari sono presenti due attrezzi utili per i cacciatori: la sega da legno ha il dorso più stretto rispetto alla seghettatura, in modo che non sia soggetta a incastrarsi man mano che affonda nel materiale che sta tagliando, e la dentatura profilata per tagliare in tirata; quella sul 980 è leggermente più alta di circa un millimetro.

Inoltre, su entrambi troviamo una lama con punta tonda e leggermente arcuata: è destinata all’operazione di scuoio, cioè l’apertura della spoglia per estrarre le interiora, senza lacerarle e rischiare così di contaminare le carni.

Accessorio per il trasporto

Per chi non si accontenta di portare il multiuso semplicemente in tasca, segnaliamo che Mercury può fornire, a richiesta, un fodero in Cordura verde con patella velcrata e passante da cintura (6,30 euro).

I multiuso di Mercury sono tra i protagonisti del numero 103 di Coltelli, in edicola dal 5 dicembre 2020.

  • Produttore: Mercury, www.mercurycut.it
  • Serie: 921 cervo (solo lama); 921 cervo (tre utensili); 980 cervo (quattro utensili)
  • Materiale lama: Z50CD15 (54-55 Hrc) con finitura lucida
  • Materiale manico: corno di cervo
  • Lunghezza chiuso: 115 mm; 115 mm; 100 mm
  • Lunghezza lama: 80 mm; 80 mm; 70 mm
  • Spessore lama: 3 mm
  • Peso: 100 g; 160 g; 170 g
  • Tipo di blocco: back-lock per la lama, molla semplice per gli attrezzi
  • Prezzi: 56 euro; 73 euro; 74 euro
Close
Editoriale C&C © All rights reserved.
Close